Contenuto principale

Messaggio di avviso

Cos'è

La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinuono gli accessi esterni che immettono nelle unità ecografiche semplici (abitazioni, esercizi, uffici, negozi, fabbriche, ecc) direttamente, quando l'accesso all'unità ecografica semplice si apre sull'area di circolazione, o indirettamente quando si apre invece su corti, cortili e scale interne.

 Chi presenta la domanda

Il proprietario dell'immobile, a costruzione ultimata e prima che il fabbricato possa essere occupato, deve presentare al Comune apposita pdf richiesta (80 KB) . La domanda deve essere presentata anche in caso di apertura di nuovi accessi o modifica delle unità immobiliari. Nella domanda vanno riportati i dati catastali ed allegata la planimetria del fabbricato con l'indicazione degli accessi di cui si chiede l'assegnazione del numero.

 I numeri civici, i relativi subalterni e i numeri interni devono essere apposti, a seguito di avvenuta assegnazione da parte del Comune, a cura e spese del proprietario del fabbricato. Gli indicatori numerici, esterni ed interni, dovranno essere di materiale resistente ed essere di congrua dimensione di norma cm 15x17. Il numero civico deve essere collocato a fianco della porta o del cancello d'ingresso, a destra di chi guarda dallo spazio pubblico, ad una altezza visibile da tre metri di distanza e deve essere mantenuto perfettamente visibile e leggibile a cura del possessore dell'immobile o del proprietario.

Nel caso di demolizione dell'edificio, di soppressione di porte esterne di accesso alla proprietà, il proprietario ne dà avviso al Comune.

E' riservata al Comune la facoltà di variare la numerazione civica o di sostituire la segnaletica relativa. Le eventuali variazioni della numerazione civica sono comunicate al proprietario dell'immobile interessato e sono attuate a spese dello stesso.

Tempi

L'attribuzione del nuovo numero civico avviene di norma entro dieci giorni.

Normativa di riferimento

Legge 24/12/1954 n.1228. Artt. 42 e 43 D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 (Regolamento Anagrafico). Art. 80 Regolamento edilizio comunale

 Per informazioni

Dal 26.2.2018 lo sportello anagrafe di Strada Cisa 112 è aperto dal lunedì al sabato dalle 08.20 alle 12.30 nonchè il giovedì con orario continuato dalle 08.20 alle 16.20. Tel. 0376/389026-28 fax 0376/389029.  Lo sportello di Soave, via Fausto Coppi, n. 31, è aperto il mercoledì dalle 08.30 alle 10.30. Tel. 0376 350050. PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.